Il Test HIV

Il Test HIV

Al BLQ Checkpoint potrai effettuare il test HIV rapido su una goccia di sangue prelevato da una piccolissima puntura su un dito. Il test rapido HIV utilizzato al BLQ Checkpoint si chiama Determine® HIV-1/2 Ag/Ab Combo. Dopo una attesa di 20 minuti, ti verrà comunicato l’esito del test HIV che può essere “non reattivo” o “reattivo”.

 

Quando fare il test?

Il test Determine® HIV-1/2 Ag/Ab Combo rileva sia gli anticorpi al virus HIV (1 o 2) che l’antigene p24 di HIV-1; questo antigene può apparire già 12-26 giorni dopo l’infezione. Gli anticorpi ad HIV, invece, si formano più tardi, dopo 20-45 giorni dall’infezione. Quindi un test di questo tipo può dare risultati affidabili già dopo tre settimane dall’esposizione al rischio. In caso l’episodio in cui si ritiene di essersi esposti all’infezione da HIV sia ad alto rischio, se il test rapido fornisce un esito non reattivo dopo tre settimane può essere indicato ripetere il test dopo altre tre-quattro settimane per una conferma definitiva.

test-determine-4-generazione

Reattivo ≠ Sieropositivo

I test rapidi per HIV – salivari o su campione di sangue da puntura del dito – non sono stati approvati come metodi di diagnosi dell’infezione da HIV in Italia. Quindi questi test possono offrire solo una prima indicazione: un eventuale risultato reattivo non può essere direttamente interpretato come una diagnosi di sieropositività!

In caso di risultato “reattivo”, occorre effettuare un test di conferma con la metodica tradizionale (ELISA e Western Blot) presso una struttura ospedaliera. Il BLQ Checkpoint offre la possibilità di essere messi in contatto direttamente e in maniera rapida con il reparto di infettivologia dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna per effettuare i test di conferma rapidamente in caso di esito reattivo.

Un esito negativo o “non reattivo” è in genere considerato un segnale affidabile che non si è contratto il virus HIV (a meno che non ci sia esposti a un rischio considerevole poche settimane prima di aver effettuato il test). Solo in alcuni casi, quindi, può essere consigliabile confermare un eventuale risultato negativo.

In ogni caso, il BLQ Checkpoint non può rilasciare alcun tipo di documentazione attestante l’esito del test, qualunque esso sia e per nessun motivo.

 

Quanto è affidabile il test?

Per il test rapido HIV si è scelto di usare la metodica che analizza una goccia di sangue prelevata attraverso una piccolissima puntura su un polpastrello. Questa modalità, infatti, offre delle prestazioni leggermente migliori.

In particolare, il Determine® HIV-1/2 Ag/Ab Combo ha le seguenti caratteristiche:

Sensibilità

La sensibilità è la capacità di un test di rilevare correttamente un risultato reattivo su campioni che sono effettivamente positivi. In altre parole, se un test ha una alta sensibilità è scarso il rischio che dia un “falso negativo”, cioè un risultato non reattivo su un campione che invece è positivo. Quanto più la sensibilità è alta, insomma, tanto più è affidabile un eventuale esito “non reattivo”.

La sensibilità di Determine® HIV-1/2 Ag/Ab Combo è stata valutata in nove studi clinici in Europa, Africa, Asia e Sud America. Su un totale di 1149 campioni confermati positivi agli anticorpi HIV, il 100% dei campioni ha dato risultato reattivo.

La stessa prova è stata effettuata anche su 117 campioni in infezione da HIV primaria (cioè molto recente, prima che si formino gli anticorpi o nel periodo in cui si stanno formando); in questo caso il Determine® HIV-1/2 Ag/Ab Combo ha dato esito reattivo nel 92,31% dei casi in confronto con i test di quarta generazione validati a livello UE.

Specificità

La specificità è invece la capacità di un test di dare correttamente esito negativo su campioni “sani”: detto in altri termini, se un test ha alta specificità è molto difficile che dia un falso risultato positivo, cioè un esito reattivo in caso invece non ci sia stata infezione. Determine® HIV-1/2 Ag/Ab Combo è stato provato su 2343 campioni negativi di siero, plasma o sangue intero. La specificità ottenuta sia nella linea degli anticorpi che in quella dell’antigene è stata superiore al 99%.

Per maggiori dettagli è possibile consultare il foglietto illustrativo di Determine® HIV-1/2 Ag/Ab Combo.

I Test

I test del BLQ Checkpoint
0 Comments
1019 Views

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi. Continuando a navigare, accetti l’utilizzo dei cookies.